Torna il “ciclista illuminato”

Come gli altri anni ripetiamo la campagna “Ciclista illuminato” per ribadire che per la propria ed altrui sicurezza i ciclisti devono rispettare il codice della strada e quindi anche l’utilizzo degli obbligatori dispositivi di segnalazione luminosa.

Una coppia di luci led (bianca per l’anteriore e rossa per il posteriore) costa pochi euro e può salvare la vita.

La campagna si svolge su 4 sere, nelle 4 porte del centro storico e consegneremo ai ciclisti fuorilegge un buono sconto per acquistare le luci insieme ad una “multa”. Infatti circolare senza le luci comporta una sanzione di 26 Euro. I ciclisti ILLUMINATI riceveranno un dolce premio. Sappiamo già che la percentuale dei ciclisti senza luci è sconfortante, solitamente oltre il 70%, ma noi insistiamo.
Sarà importante che anche le istituzioni provvedano a sensibilizzare i cittadini a questa semplice regola di sicurezza e comportamento civile.

Quindi dalle 17.30 alle 19 circa nelle sere del 25, 28 novembre e 2, 5 dicembre saremo nelle 4 porte della città, cercate di avere il cioccolatino e non la multa!

Se poi volete essere uno dei volontari chiamate Gianfranco 328 185 0980

Related articles

RISULTATI DEL MONITORAGGIO LUCI

Anche quest’anno i volontari di FIAB-Tuttinbici hanno realizzato la campagna informativa “Il ciclista illuminato”: l’obiettivo era di sensibilizzare i ciclisti all’uso delle luci. In quattro serate (fine novembre e inizio dicembre), i volontari hanno effettuato amichevoli “posti di blocco” per monitorare la percentuale delle bici provviste di illuminazione e di quelle senza e hanno distribuito […]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.