Menu

Monitoraggio Ciclisti SEM 2022

SEM-FIAB-2022

Anche quest’anno, in occasione della Settimana Europea della Mobilità, Tuttinbici ha partecipato al monitoraggio degli ingressi delle biciclette nel centro storico. Il monitoraggio è stato effettuato venerdì 16 settembre dalle ore 7,30 alle ore 11,30.

Nel monitoraggio di quest’anno sono state introdotte alcune novità:

  • oltre alle bici in entrata sono state conteggiate anche le uscite dal centro storico;
  • oltre ai solti 12 varchi di accesso al centro storico, sono state monitorate le bici in entrata e uscita dalla Stazione FS, al fine di avere un riscontro anche sui ciclisti intermodali.

Di seguito la tabella riassuntiva dei dati 2022:

A seguire pubblichiamo anche i rilevamenti relativi al Giretto d’Italia 2022, iniziativa promossa da Legambiente per promuovere gli spostamenti casa-lavoro e/o casa-scuola effettuati in bici o con l’utilizzo di altri mezzi di micromobilità elettrica.

Articoli correlati

Presentazione itinerante del Programma 2023

Programma FIAB Tuttinbici 2023: 5 corsi – 56 gite ed eventi – 86 giorni di pedalate …se lo vuoi vieni a trovarci ai Tuttinbici Point! Dal 20 al 28 dicembre 2022 Tuttinbici presenterà e distribuirà a soci e simpatizzanti il nuovo calendario con il programma 2023. La presentazione itinerante viaggerà a pedali col nostro risciò […]

Domenica 2 maggio in bici da Reggio a Guastalla

TORNIAMO A PEDALARE! Domenica 2 maggio percorriamo il primo dei percorsi inseriti nella  Guida degli itinerari ciclabili presenti nel ns. sito. Si pedala prevalentemente sugli argini del torrente Crostolo fino a lido Po. Partenza da Piazza Prampolini alle ore 9 e rientro pomeridiano, km 67. Per info e prenotazione: Marisa – tel. 349 7820425 Causa emergenza […]

1 commento

  1. Sarebbe interessante un commento su questi dati. Se è vero che non sono dati scientifici ad essi va dato comunque un valore, anche solo per lo sforzo dei volontari e volontarie che li hanno raccolti. Mi pare evidente che dal 2011, quando è iniziata la raccolta, si registra un costante trend in diminuzione. Forse sarebbe importante indagarne il motivo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *