Menu

Servizio treno + bici per le scuole sulla Reggio-Guastalla

treno+bici guastalla

Abbiamo molte richieste da parte delle scuole di riprendere le uscite in bicicletta sulla riva del Po, utilizzando il servizio di trasporto bici sul treno Reggio-Guastalla. Queste iniziative avevano già riscosso grande successo negli anni scolastici pre-pandemia.

Ricordiamo che per tale scopo la Regione aveva modificato due treni ATR 225, portando la capienza da 5 a 14 bici. Inoltre ci aveva dato in prestito d’uso 20 bici pieghevoli ed il locale in P.le Europa dove depositarle.

Abbiamo quindi avuto un colloquio telematico con il direttore commerciale di Trenitalia-Tper (nuova società che è subentrata a Tper) e con la Regione per concordare le modalità di inizio.

La situazione è questa: i due treni attrezzati sono stati spostati su altre tratte in Regione; la linea Reggio-Guastalla, una delle più problematiche (dicono, ma non sappiamo il perché…) sarà elettrificata entro 2022, quindi verranno messi nuovi treni. Pertanto per quest’anno scolastico e forse inizio prossimo purtroppo non se ne parla.

Ovviamente il nostro impegno sarà trovare soluzioni per riprendere l’iniziativa anche con la linea elettrificata e con le normative più rigide per trasporto bici.

Articoli correlati

Il Tesoro a Pedali alla Filippo Re

Con il nuovo anno la mostra itinerante Tesoro a Pedali si sposta presso la scuola secondaria di 2° grado Filippo Re. Cos’è il Tesoro a Pedali? Si tratta di un laboratorio itinerante sulla meccanica, la fisica e la storia della bicicletta, costituito da 18 pannelli mobili (roll up) in cui è descritta l’evoluzione tecnica della […]

progetto fontanesi

‘Meglio la bici!’: un progetto di Educazione Civica della scuola “A. Fontanesi”

Autore è il prof. Daniele Ascone Si può fare scuola fuori dalla scuola? Se dovessi rispondere pensando alla bellissima esperienza strutturata insieme all’associazione Fiab Tuttinbici, la risposta sarebbe certamente sì. Tra l’istituto comprensivo “J.F. Kennedy” di Reggio Emilia e l’associazione di volontari reggiani esiste una collaborazione molto proficua da diversi anni, e io l’ho scoperta […]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *