Liberiamoci dalle automobili

Immaginate se qualcuno inventasse un nuovo sistema di trasporto e dicesse:
“Ho progettato un nuovo modo di spostarsi: è alimentato da combustibili fossili che inquinano la nostra aria. Congestionerà e trasformerà le nostre città al punto da incitare alla rabbia i cittadini. I suoi operatori umani saranno fallibili, uccidendo 1 milione e 350 mila persone in tutto il mondo, ogni anno. Per la maggior parte del tempo, questo macchinario rimarrà inutilizzato, occupando spazio inutilmente e aumentando i costi delle abitazioni. Se sei giovane, vecchio o con disabilità, non puoi usarlo. E per quelli che possono, il privilegio costerà 5.000 euro all’anno e risucchierà due anni della tua vita. “

Direste: “Sei pazzo”.
Eppure, eccoci qui, viviamo in uno stato di dissonanza cognitiva esattamente con questo macchinario, l’automobile, come il nostro principale mezzo di trasporto.

Related articles

BicinFamiglia 2019 ed i cicloesploratori

In questo 2019 rispolveriamo il progetto BicinFamiglia, brevi escursioni in bicicletta per bambini con i loro genitori, domeniche diverse, all’aria aperta, di sano movimento, di scoperta del territorio, in un clima di festosa amicizia per grandi e piccini. In tutte le escursioni, alla pedalata seguiranno momenti di riposo e di giochi per permettere ai bambini […]

elezioni 2022 decalogo fiab

Lettera aperta di FIAB elezioni politiche 2022

alle candidate e ai candidati alle elezioni politiche 2022, alle/ai leader delle forze politiche Pubblichiamo la lettera aperta scritta dal Presidente FIAB, Alessandro Tursi, e rivolta a candidati e candidate alle elezioni Politiche del 25 settembre. (Trovate l’intero documento in PDF scaricabile a questo link). Elezioni 2022 DECALOGO Proposte FIAB  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *