Liberiamoci dalle automobili

Immaginate se qualcuno inventasse un nuovo sistema di trasporto e dicesse:
“Ho progettato un nuovo modo di spostarsi: è alimentato da combustibili fossili che inquinano la nostra aria. Congestionerà e trasformerà le nostre città al punto da incitare alla rabbia i cittadini. I suoi operatori umani saranno fallibili, uccidendo 1 milione e 350 mila persone in tutto il mondo, ogni anno. Per la maggior parte del tempo, questo macchinario rimarrà inutilizzato, occupando spazio inutilmente e aumentando i costi delle abitazioni. Se sei giovane, vecchio o con disabilità, non puoi usarlo. E per quelli che possono, il privilegio costerà 5.000 euro all’anno e risucchierà due anni della tua vita. “

Direste: “Sei pazzo”.
Eppure, eccoci qui, viviamo in uno stato di dissonanza cognitiva esattamente con questo macchinario, l’automobile, come il nostro principale mezzo di trasporto.

Related articles

21 OTTOBRE: CONSIGLIO DIRETTIVO

Lunedì 21 ottobre alle ore 21 presso il Circolo Orologio si terrà il consiglio direttivo aperto a tutti i soci con il seguente ordine del giorno: Nuovo calendario gite; Osservazioni al PUMS; Campagna ciclista illuminato; tesseramento 2020 + gazebo; Varie ed eventuali

E in Agosto dove pedaliamo?

NOTTURNA ALLA VASCA DI CORBELLI – Mercoledì 5 agosto: Ritrovo alle 18.30 presso Centro Sociale Orologio, arrivo alla Vasca di Corbelli per le 20.30 dove ci aspetta uno spuntino refrigerante con gnocco, chizze e salume. obbligatorie luci e consigliato caldamente giacchino catarifrangente e casco. quota di partecipazione: soci 1 euro; non soci 3 euro Prenotazioni entro il […]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.