COP26: lettera aperta di FIAB al Governo

Cop26 lettera aperta

FIAB, insieme a ECF – European Cyclists’ Federation e a una coalizione globale di oltre 60 organizzazioni pro-bici, pubblica una lettera aperta che invita i governi partecipanti alla COP26 di Glasgow a impegnarsi per aumentare significativamente l’uso della bicicletta quale mezzo alternativo davvero sostenibile nei loro paesi, per poter centrare gli obiettivi climatici globali. Il mondo ha bisogno di molte più persone in bicicletta se vogliamo combattere la crisi climatica. Senza un’azione più rapida e determinata da parte dei governi per ridurre le emissioni del settore trasporti condanneremo le generazioni presenti e future a un mondo molto meno abitabile. Qui per leggere la lettera indirizzata al presidente del Consiglio, Mario Draghi.

(fonte: www.fiab.it)

Related articles

Ciclovia sinistra secchia

Ciclovia sinistra Secchia – Lettera ai Sindaci

Pubblichiamo la lettera inviata e la risposta del Sindaco di Rubiera In occasione della recente inaugurazione di un nuovo tratto della Ciclovia sinistra Secchia, abbiamo inviato una lettera ai Sindaci del territorio interessato, oltre che agli altri Enti preposti (Provincia e Parco Emilia Centrale). Lo scopo della lettera era di evidenziare come, nonostante questa parziale […]

tre serate con FIAB Tuttinbici

Tre serate con FIAB Tuttinbici

Sui temi della Mobilità Ciclistica, contrasto ai Furti e Sicurezza Tutti gli incontri si terranno presso il Centro soc. Orologio – via Massenet, 19 Reggio Emilia Mercoledì 1 Febbraio – ore 21.00IL PIANO GENERALE DELLA MOBILITA’ CICLISTICA:lo strumento previsto dalla Legge 2/2018 per trasformare l’Italia in un paese ciclabilecon: Paolo arch. Gandolfi, uno dei redattori […]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *