Approvato il Progetto Parco Nilde Iotti

parco nilde iotti
Firma degli accordi di cittadinanza: è stato incluso il progetto su Parco Nilde Iotti per la realizzazione di una pista di mtb e ciclocross ad uso pubblico, ideato insieme al Centro Sociale Orologio.

Il 30 novembre 2021 in Sala Tricolore siamo stati convocati dall’assessore alla Partecipazione per sottoscrivere gli Accordi di Cittadinanza.

Il nostro progetto rientra nei laboratori dedicati al tema Spazi e reti di comunità .

L’obiettivo è quello di disegnare soluzioni per servizi di prossimità territoriale capaci di rispondere ai bisogni di cura, inclusione e socializzazione emersi dalla fase di ascolto condotta nei mesi scorsi attraverso diverse modalità e strumenti.

In particolare rientriamo nel capitolo Cura degli spazi comuni che prevede l’attivazione di progetti sperimentali di cura e di presidio degli spazi comuni e delle aree verdi.

Qui rientra il nostro progetto all’interno del Parco Nilde Iotti di pista educativa della bicicletta e della mtb ad uso pubblico, naturalmente rivolto ai ragazzi e alle scuole limitrofe che vi potranno svolgere attività inerenti (abilità dell’uso della bici, educazione civica).

Related articles

tesoro a pedali

Mostra itinerante Il Tesoro a Pedali

‘Il Tesoro a Pedali‘, laboratorio/mostra itinerante sulla meccanica, la fisica e la storia della bicicletta si sposta ancora. I pannelli che erano esposti da ottobre alla Scuola Manzoni sono stati ora installati nell’atrio della Banca d’Italia, dove si trovano tre classi quinte della primaria Bergonzi. Prossimamente sono previsti incontri con i ragazzi e gli studenti […]

A SCUOLA E IN SALUTE! #PRIMALABICI

FIAB-Federazione Italiana Ambiente e Bicicletta e SIP-Società Italiana di Pediatria lanciano una campagna di sensibilizzazione sul tema della mobilità casa-scuola Scuola e salute viaggiano a braccetto nella nuova campagna A SCUOLA E IN SALUTE! #PRIMALABICI! promossa da FIAB-Federazione Italiana Ambiente e Bicicletta e da SIP-Società Italiana di Pediatria, rivolta ai più piccoli e alle loro […]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *