#andràtuttinbici

Terminato il lockdown, le strade di Bologna sono state invase da tanti cartelloni pubblicitari gialli. L’intento era di spiegare a tutti, tramite una vivace campagna pubblicitaria, i grandi vantaggi di spostarsi in bicicletta, ancora di più nella cosiddetta Fase 2. La bici consente di mantenere il distanziamento fisico che evita il contagio da covid-19.
La bici è il mezzo migliore per riprendere la vita dopo la quarantena, non solo per mantenersi in salute e aumentare le difese immunitarie, ma anche per salvaguardare l’ambiente dallo smog, uno dei corresponsabili della mortalità di questo virus.
#andràtuttinbici, la campagna dal basso promossa dalla Consulta della Bicicletta di Bologna, ora è arrivata anche a Reggio, portata dal Comune di Reggio Emilia, insieme a FIAB Reggio Emilia Tuttinbici, per raccontare a tutti quanto ci fa bene la bici!

Related articles

FIAB ER: lettera aperta all’assessore Corsini

FIAB Emilia-Romagna ha inviato la lettera che segue all’assessore regionale Andrea Corsini: “Apprendiamo dalla stampa che la Regione Emilia-Romagna ha deliberato uno stanziamento di 3 milioni di euro in tre anni per i cittadini emiliano-romagnoli che dal 4 maggio a tutto il 2022 acquisteranno un’auto ibrida a basso impatto. Come Coordinamento Regionale FIAB – Federazione […]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.