Una bella storia

una bella storia

Tuttinbici da anni svolge attività all’interno delle scuole della città. Attività che spaziano dall’educazione ambientale all’educazione stradale, dalla manutenzione della bicicletta fino ad insegnare ad andare in bici.

Usare la bici sembra scontato ma non lo è: tanti ragazzini non ne hanno l’opportunità .

Quest’anno uno di questi studenti ha iniziato i primi passi sulle due ruote con una bici messa a disposizione dall’associazione,  fino ad ‘affidargliela’ per fare pratica anche a casa. Ma la notizia è che negli ultimi giorni di scuola si è presentato con la bici, l’ha posteggiata e ben chiusa col lucchetto nel cortile di scuola.

Questa è una bella storia:

  • di inclusione, se non sai andare in bici sei un po’ tagliato fuori,
  • di autostima, hai raggiunto l’obiettivo.

La soddisfazione indiretta è anche di Tuttinbici: ora c’è un ragazzino in più che pedala, che usa la bici per il bike to school, ma immaginiamo anche per altre destinazioni.

Related articles

Ciclisti illuminati

Quali sono i dispositivi luminosi obbligatori? Come rendersi visibili e pedalare in sicurezza? Lo scorso febbraio la dott.ssa Manuela Bellelli è stata nostra ospite per approfondire questi temi. Ora che le giornate si sono accorciate, la questione ritorna di attualità, riprendiamo allora l’argomento e pubblichiamo questo articolo, tratto dal sito di Fiabitalia. Cercheremo poi di […]

cicloraduno fiab 2021

Cicloraduno di Trieste 2021

Riceviamo e volentieri pubblichiamo queste note di Giovanni Carbonara che ha partecipato al Cicloraduno 2021. Oggetto: Stimoli ed impressioni ricevute dal Cicloraduno di Trieste 2021 Carissimi soci, innanzitutto un plauso alla Fiab nazionale e alle disponibilità dei soci del Friuli che sono state capaci di organizzare un cicloraduno unico nel suo genere per avere coinvolto […]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.