Menu

Una bella storia

una bella storia

Tuttinbici da anni svolge attività all’interno delle scuole della città. Attività che spaziano dall’educazione ambientale all’educazione stradale, dalla manutenzione della bicicletta fino ad insegnare ad andare in bici.

Usare la bici sembra scontato ma non lo è: tanti ragazzini non ne hanno l’opportunità .

Quest’anno uno di questi studenti ha iniziato i primi passi sulle due ruote con una bici messa a disposizione dall’associazione,  fino ad ‘affidargliela’ per fare pratica anche a casa. Ma la notizia è che negli ultimi giorni di scuola si è presentato con la bici, l’ha posteggiata e ben chiusa col lucchetto nel cortile di scuola.

Questa è una bella storia:

  • di inclusione, se non sai andare in bici sei un po’ tagliato fuori,
  • di autostima, hai raggiunto l’obiettivo.

La soddisfazione indiretta è anche di Tuttinbici: ora c’è un ragazzino in più che pedala, che usa la bici per il bike to school, ma immaginiamo anche per altre destinazioni.

Articoli correlati

Rilanciamo il BiciBus!

Di seguito l’articolo pubblicato dal Carlino di Reggio il 22 agosto scorso. La riapertura delle scuole porrà il problema del forte incremento del traffico, dovuto alla gestione del distanziamento all’interno dei mezzi pubblici. Sono diverse le azioni su cui le autorità competenti stanno lavorando, ma qualunque saranno le soluzioni adottate, la ripartenza sarà complicata per […]

Troppe biciclette senza luci

Con l’arrivo dell’autunno le giornate si sono accorciate e, purtroppo, sono tante le biciclette che vediamo circolare al buio prive di luci, mettendo a repentaglio l’incolumità del ciclista e la sicurezza della circolazione stradale. Per sensibilizzare i ciclisti su questo tema, anche quest’anno i volontari di FIAB-Tuttinbici (la Federazione Italiana Ambiente e Bicicletta di Reggio) […]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *