Sottopassi ciclabili della rotonda di via Gorizia

sottopasso ciclabile rotonda via gorizia

Alla rotonda su via Gorizia ci sono due sottopassi ciclabili che la aggirano: uno che conduce al Centro Sociale Orologio e l’altro che porta al quartiere di fronte.

Dai residenti e dallo stesso presidente del Centro Sociale giungono notizie di numerosi incidenti/scontri per ora ancora non gravi tra ciclisti in corrispondenza delle curve ‘buie’ .

Abbiamo individuato alcune soluzioni, tutte applicabili in contemporanea, che vorremmo segnalare all’amministrazione comunale:

  • uno specchio in metallo lucido (il vecchio specchio è stato oggetto di vandalismi in passato);
  • cordoli in plastica che delimitano le due corsie seguendo l’andamento della curva;
  • un cartello di attenzione e di limite di velocità ‘a passo d’uomo’.

Della serie con poco è meglio prevenire che curare.

Nelle foto alcuni scorci del sottopasso che collega il Centro Sociale Orologio con il Parco del Gelso.

Related articles

Questionario sui cambiamenti climatici

Il Comune di Reggio Emilia ha predisposto un questionario  sui cambiamenti climatici a Reggio Emilia per valutare la percezione, la conoscenza e l’interesse a Reggio Emilia sul tema, nell’intento di coinvolgere i cittadini sulle misure da introdurre nella Strategia di adattamento ai cambiamenti climatici di Reggio Emilia in corso di redazione e la cui approvazione è prevista nella prima metà […]

#andràtuttinbici

Terminato il lockdown, le strade di Bologna sono state invase da tanti cartelloni pubblicitari gialli. L’intento era di spiegare a tutti, tramite una vivace campagna pubblicitaria, i grandi vantaggi di spostarsi in bicicletta, ancora di più nella cosiddetta Fase 2. La bici consente di mantenere il distanziamento fisico che evita il contagio da covid-19.La bici […]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.