Menu

Le nuove rastrelliere in centro storico

A inizio marzo, in centro storico, è iniziata l’installazione delle nuove rastrelliere. Si tratta della nuova tipologia, a batteria e ad arco, che consente l’aggancio al telaio della bicicletta, garantendo quindi maggiore sicurezza contro il furto, rispetto alle vecchie rastrelliere “a scolapiatti”.

Siamo particolarmente soddisfatti: questa operazione è infatti frutto di un percorso iniziato con un convegno sulla prevenzione del furto, organizzato dal Comune nel 2018, a cui FIAB Tuttinbici aveva collaborato e in occasione del quale avevamo richiesto proprio l’installazione delle nuove rastrelliere. Una grande soddisfazione, quindi, anche per Tuttinbici.

In occasione di quel convegno, inoltre, era stato redatto un piccolo manuale di prevenzione del furto, che trovate a questo link:

Maggiori dettagli sulle nuove rastrelliere li trovate, invece, a questo link:

https://www.reggionline.com/reggio-emilia-via-allinstallazione-delle-nuove-rastrelliere-bici-centro/

L’installazione in corso rappresenta un primo lotto di stalli: sarà importante, poi, che l’amministrazione rispetti le tempistiche delle installazioni successive, previste fino al 2023.

Articoli correlati

città30

Città30, la posizione di FIAB

Visto il grande dibattito acceso di recente sulla Città30, abbiamo pensato di fare un po’ di chiarezza pubblicando due documenti ufficiali redatti da tecnici FIAB e da altri esperti di settore. CITTÀ30: CONVENIENZA E FALSI MITI Il primo documento è stato redatto da Edoardo Galatola (Analista di Rischio Responsabile Sicurezza FIAB). Parte dall’articolo 1 del […]

Fai vedere la tua bici!

Quanti ciclisti circolano senza luci a Reggio? Secondo il monitoraggio effettuato lo scorso dicembre da FIAB-Tuttinbici sono il 62%. Non stanno meglio i nostri vicini, a Parma intorno al 70%. A Modena la polizia municipale a settembre ha fatto una campagna con multe da 26 euro agli indisciplinati, ma anche kit luci in regalo. Di […]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *