Le nuove rastrelliere in centro storico

A inizio marzo, in centro storico, è iniziata l’installazione delle nuove rastrelliere. Si tratta della nuova tipologia, a batteria e ad arco, che consente l’aggancio al telaio della bicicletta, garantendo quindi maggiore sicurezza contro il furto, rispetto alle vecchie rastrelliere “a scolapiatti”.

Siamo particolarmente soddisfatti: questa operazione è infatti frutto di un percorso iniziato con un convegno sulla prevenzione del furto, organizzato dal Comune nel 2018, a cui FIAB Tuttinbici aveva collaborato e in occasione del quale avevamo richiesto proprio l’installazione delle nuove rastrelliere. Una grande soddisfazione, quindi, anche per Tuttinbici.

In occasione di quel convegno, inoltre, era stato redatto un piccolo manuale di prevenzione del furto, che trovate a questo link:

Maggiori dettagli sulle nuove rastrelliere li trovate, invece, a questo link:

https://www.reggionline.com/reggio-emilia-via-allinstallazione-delle-nuove-rastrelliere-bici-centro/

L’installazione in corso rappresenta un primo lotto di stalli: sarà importante, poi, che l’amministrazione rispetti le tempistiche delle installazioni successive, previste fino al 2023.

Related articles

Conosci Italy-ontheroad? un sito sulla sicurezza stradale

Lo scorso anno abbiamo organizzato una serata di approfondimento sul tema della visibilità del ciclista e della sua sicurezza con la dott.ssa Manuela Bellelli, esperta di sicurezza stradale. Segnaliamo allora questo interessante sito da lei promosso, nato proprio per sensibilizzare su questo importantissimo tema della sicurezza stradale e della circolazione in sicurezza delle biciclette e […]

rilevatore velocità

Rilevatore di velocità

FIAB TUTTINBICI ha acquistato questo strumento: non serve per misurare la temperatura, ma la velocità istantanea di un mezzo in movimento. Non fa fotografie ma è solo ad uso statistico Questo strumento ci permetterà di avviare una campagna di rilevazione della velocità delle auto nelle strade cittadine, nei tratti più pericolosi. Saranno numeri che ci […]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *