Intermodalità: ovvero come andare dappertutto (o quasi) con la tua bici

Per ridurre l’inquinamento e muoversi rapidamente in modo sano ed economico la bicicletta non ha rivali.

Questo vale anche per gli spostamenti tra città diverse, utilizzando treni e bus che, sempre più spesso, consentono di portare il proprio mezzo con sé a condizioni molto convenienti.

FIAB sta lavorando molto per migliorare e rendere più conveniente l’utilizzo della bicicletta in combinazione con i mezzi pubblici, ad esempio stipulando accordi con le imprese ferroviarie per concedere sconti ai soci che viaggiano in gruppo ( http://www.fiab-onlus.it/bici/notizie/treno-bici-notizie/item/1968-promozioni-tesserati-fiab.html ).

Riepiloghiamo di seguito le principali info su treno+ bici e bus+bici; per maggiori dettagli vi rimandiamo all’articolo “Bici+Treno in Emilia Romagna: la guida”.

TRENO

  • bici montata: si può caricare sulle apposite carrozze in testa o coda treno sui treni regionali o interregionali abilitati; il biglietto costa 3,50 euro e vale 24 ore. E’ possibile richiedere anche un abbonamento annuale, che costa 60 euro;
  • bici smontata: viaggia gratis su tutti i treni, comprese le Frecce, se contenuta in una sacca di dimensioni 80x110x40 cm;

BUS ( https://www.setaweb.it/re/Bici-a-bordo )

  • bici montata: viaggia gratuitamente, una per passeggero, nelle bauliere dei mezzi extraurbani, ove disponibili;
  • bici pighevole: viaggia gratuitamente su tutti i bus Seta (le dimensioni sono sempre le stesse viste sopra).

Related articles

Fattorie Aperte alla Lucerna

Domenica 17 maggio andiamo in bici a Campegine per partecipare a Fattorie Aperte della cooperativa La Lucerna. Nelle prossime settimane i dettagli sull’iniziativa. Per ora vi ricordiamo che la cooperativa La Lucerna garantisce ai soci Tuttinbici lo sconto del 5% su tutta la spesa!

Giornata Mondiale della Bici: è ora di agire tutti insieme

Di seguito l’articolo gentilmente pubblicato sul Resto del Carlino del 29 maggio: Il 3 giugno, Giornata Mondiale della Bicicletta, si rende onore a un mezzo che dopo oltre 200 anni dalla sua nascita dimostra una sorprendente vitalità ed è oggi il simbolo ideale per una ripartenza post-Coronavirus all’insegna della sostenibilità. Per rispondere alle esigenze di […]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *