Cicloviaggio Reggio Emilia-Trieste 23 – 29 agosto 2020

Cicloviaggio Reggio Emilia-Trieste

Il 29 agosto è terminato il Cicloviaggio di Tuttinbici con destinazione Trieste, un viaggio unico per gli amanti del cicloturismo dolce, della buona tavola, della storia della cultura e della bici.
Ogni tappa ha riservato delle sorprese indimenticabili ai 14 partecipanti: il piacere di pedalare immersi in paesaggi rurali, l’accesso ai parchi naturali, e la visita a borghi dal fascino antico.
Claudio Pedroni, l’organizzatore, ha privilegiato nella scelta del percorso le piste ciclabili e le strade campestri che seguono i corsi dei fiumi fino al mare.

Il percorso, di circa 465km e quasi sempre pianeggiante, è stato suddiviso in 7 tappe con il seguente itinerario:

1^ tappa, 23 agosto: Reggio Emilia – Ostiglia 75 km
Partenza in bicicletta da Reggio Emilia domenica 23 agosto pedalando lungo la pianura e il Po fino a Ostiglia.

2^ tappa, 24 agosto: Ostiglia – Noventa Vicentina 60 Km
Il viaggio prosegue percorrendo la ciclabile Trieste – Ostiglia, molto interessante sotto il profilo paesaggistico e naturalistico. Lungo il percorso si visitano Bergantino, Legnago (antico borgo romano affiancato dal fiume Adige), Montagnana (città murata, uno dei borghi più belli d’Italia) e le ville Palladiane.

3^ tappa, 25 agosto: Noventa Vicentina – Treviso/Casier 90 Km
L’avventura continua lungo la pista ciclabile Treviso-Ostiglia, su un vecchio tracciato di ferrovia militare. Si pedala lungo i corsi dei fiumi.

4^ tappa, 26 agosto: Treviso/Casier –Caorle 80 Km
Si prosegue lungo la Litoranea Veneta, che collega i paesi che costellano la costa dell’Alto Adriatico, in un contesto naturalistico altamente significativo. Il percorso offre le testimonianze delle attività umane legate all’acqua. Si passa da Iesolo e si attraversa il Piave.

5^ tappa, 27 agosto: Caorle – San Giorgio di Nogaro 67 Km
Lasciata Caorle si torna nell’entro terra e si procede spediti verso San Giorgio di Nogaro. Nel porto di Marano incontro con l’amico Renato Chiarotto del FIAB Codroipo “Amici del Pedale“.

6^ tappa, 28 agosto: Marano – Trieste 93 Km
Si riparte con la barca dal porto di Marano con destinazione la città romana di Aquileia. Imperdibile la visita alla Basilica di Santa Maria Assunta, con mosaici che raccontano storie dei Testamenti, la Cripta degli Affreschi e quella degli Scavi. A seguire un bel giro della laguna di Grado, e poi via verso Trieste, ultima tappa del tour.

7^ tappa 29, agosto: Trieste e dintorni – 40 Km
Giro a zonzo per Trieste, seguito da rientro in treno

Il gruppo tutto ringrazia Claudio per l’organizzazione e la guida durante tutto il percorso!

Related articles

Coronavirus: la bici mezzo ideale

Siamo ancora in piena emergenza Coronavirus. Ed è necessario chiedersi se e come il modo di spostarsi dei reggiani cambierà a seguito di questa crisi. Le misure restrittive gradualmente si attenueranno, ma il “distanziamento sociale” resterà una necessità ancora per parecchio tempo. Come spostarsi, allora, al tempo del Coronavirus? All’estero molte autorità sanitarie e governative […]

Torna il “ciclista illuminato”

Come gli altri anni ripetiamo la campagna “Ciclista illuminato” per ribadire che per la propria ed altrui sicurezza i ciclisti devono rispettare il codice della strada e quindi anche l’utilizzo degli obbligatori dispositivi di segnalazione luminosa. Una coppia di luci led (bianca per l’anteriore e rossa per il posteriore) costa pochi euro e può salvare […]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.