Al Credem, fino al 30 aprile, prove tecniche di Bike Hub

La mostra “Giannetto Cimurri: il masseur e le bici dei suoi campioni”, aperta fino al 30 aprile a Spazio Credem di via Emilia San Pietro, non è solo un’esposizione di biciclette e altri cimeli che hanno fatto la storia del ciclismo italiano. Si tratta piuttosto di quello che ci piace definire un piccolo aperitivo del futuro Bike Hub di Reggio, uno spazio (già identificato alla Polveriera e destinato dal Comune a tale scopo) che non solo ospiterà in modo permanente la ricchissima collezione Cimurri, ma che dovrà diventare un laboratorio di promozione, sviluppo e aggregazione del mondo delle due ruote.

Le biciclette che hanno fatto la storia del ciclismo agonistico, quindi, come punto di partenza di un percorso che valorizzi l’importanza del pedalare per risolvere i problemi di inquinamento, traffico e salute che caratterizzano il presente, in modo che il futuro sia migliore.

Godiamoci allora questa mostra, alla cui realizzazione ha collaborato anche FIAB Tuttinbici, in attesa che il Bike Hub diventi una realtà e Reggio la capitale italiana della bicicletta!

Ingresso gratuito previa prenotazione via mail biciincredem@credem.it

Related articles

Nuovo sito, lavori in corso

Buongiorno ciclisti!Da oggi è online il nuovo sito Tuttinbici.org. L’aggiornamento è stato deciso sia per problemi tecnici del vecchio che era facilmente attaccabile da hacker spiritosi, che per rendere le nostre comunicazioni più “social” e dinamiche. Molti contenuti dell’archivio saranno inseriti in questa nuova piattaforma che crescerà col tempo ed il contributo dei soci riuniti […]

assemblea dei soci

Prima riunione del direttivo: le nuove cariche sociali

Il 15 maggio si è svolta l’Assemblea Annuale dei Soci come da convocazione. L’assemblea si è svolta in presenza ed è stata partecipata sia nel numero che negli interventi. Come da regolamento elettorale il 21 maggio si è riunito per la prima volta il nuovo Direttivo con il compito di nominare le cariche dei suoi […]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.