Sostieni Fiab Tuttinbici! insieme chiediamo spazio ai ciclisti.

Non possiamo ancora pedalare insieme: ma FIAB Tuttinbici, insieme a FIAB nazionale, è più che mai attiva e impegnata per promuovere la transizione verso una forma di mobilità più sostenibile: soprattutto ora, nella “Fase 2”, non vogliamo davvero ritornare alla “normalità” dell’inquinamento dell’aria e del congestionamento del traffico.

In questi giorni, FIAB ha svolto con successo (!) una intensissima e pressante azione di lobbyng nei confronti delle istituzioni (Presidenza del Consiglio, Commissario Emergenza, Ministero dei Trasporti e Regione) per sollecitare interventi (proposte per la Fase 2 della mobilità, richiesta incentivi) e chiedere correzioni a provvedimenti chiaramente sbagliati (chiusura negozi biciclette e riparatori biciclette, apertura delle bike lane a mezzi motorizzati). Anche come FIAB Tuttinbici abbiamo presentato all’assessora alla Mobilità una serie di proposte per la Fase 2 e stiamo preparando le attività e proposte per promuovere la ciclabilità nelle scuole e nella città del post-Coronavirus.

Per questo è FONDAMENTALE IL TUO SOSTEGNO!

Puoi iscriverti o rinnovare la tessera:

Allo stesso modo puoi richiedere l’”Almanacco dei ciclisti illuminati” di Ivanna Rossi e Gianfranco Fantini: la lettura ideale per trascorrere queste ultime giornate di riposo forzato.   

Related articles

direttivo

Convocazione Direttivo Giovedì 27 Ottobre

E’ convocato il Direttivo alle ore 21,00 al Centro Sociale Orologio, Sala Giovani, con il seguente O.d.G.: 1 – Conferenza dei presidenti a Castelfranco Veneto 19 e 20 novembre. Iscrizioni entro il 5 novembre. Partecipazione. 2 – Ricevuto invito dal comune di Rio Saliceto: giornata dedicata all’inaugurazione del parco sulla sicurezza e dell’anno ciclabile intorno al […]

Sciopero Globale per il Clima

venerdì 27 settembre si terrà il terzo sciopero per il clima organizzato a Reggio Emilia dai ragazzi di Fridays For Future. FIAB Reggio Emilia Tuttinbici naturalmente appoggia in pieno le rivendicazioni dei ragazzi e per questo abbiamo deciso di partecipare anche a questo terzo sciopero con ancora maggior impegno.E’ sempre più necessario sottolineare come il […]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *