Menu

Pieve di Toano – Tra Secchia e Dolo

Tra collina e montagna, tra antichi borghi ed ampi panorami, con la visita ad uno dei maggiori esempi di Romanico della provincia.

Scarica le tracce del percorso

Scarica la traccia GPX
Scarica la traccia HTML

Il file gpx/html possono contenere più tracce e WP (punti di interesse) associati al percorso. Selezionando la traccia html si aprirà una pagina web della mappa navigabile con il percorso  evidenziato.

Scheda tecnica

LOCALITÀ: Toano (RE); Cerrè Marabino (RE)
DURATA: 1 giorno (1gg)
DIFFICOLTÀ: Media (M) (vedi “Scala difficoltà FIAB Tuttinbici”)
DISLIVELLO, DISTANZA E DIFFICOLTÀ TECNICA: +1150m; 30 km; MC/MC(vedi “Scala difficoltà tecnica”)
TIPO DI BICICLETTA: Percorso adatto a: MTB
NOTE: Alcuni tratti di sentiero di maggiore difficoltà. Per le molte carraie dal fondo argilloso, questo percorso non è da affrontare con pioggia o terreno bagnato.
DATA ULTIMA ESCURSIONE: 14 Maggio 2022

ATTENZIONE: prima di partire consulta sempre queste importanti indicazioni

Descrizione

La Pieve di Toano è uno dei maggiori esempi di Romanico della provincia. La posizione isolata e panoramica, le ottime condizioni dell’edificio creano una bellissima atmosfera perfetta per una sosta. Qui tutte le informazioni e tempistiche di visita.

La cicloescursione si svolge su vari fondi: asfalto, carraie e sentieri tutti ciclabili, di media difficoltà, con brevi tratti un po’ più impegnativi. Si visitano diversi piccoli borghi con antichi edifici. Gli aspetti predominanti sono il paesaggio agricolo collinare e gli ampi panorami verso nord sul crinale Monte Fosola – Castello di Carpineti – Monte Valestra, e verso sud sull’Alto Appennino con il Cusna in bella evidenza.

Scarica la scheda dell’escursione (PDF)

Difficoltà, attrezzatura, comportamento

L’attività cicloescursionistica, in particolare quando svolta in ambiente naturale e/o montano, presenta difficoltà e rischi sia oggettivi – come meteo, difficoltà tecniche, esposizione ed altri fattori – che soggettivi – ossia in relazione alle personali capacità tecniche ed atletiche. È necessario essere preparati ed attrezzati in modo adeguato: prima di partire consultate sempre le nostre raccomandazioni elencate di seguito:

Scala difficoltà FIAB Tuttinbici
Scala difficoltà tecnica
MTB – Attrezzatura
MTB – Regole di comportamento

L’uso del casco è sempre caldamente consigliato.

Nota Bene: I percorsi sono stati progettati e verificati alla data di effettuazione dell’escursione riportata nella singola scheda. Le condizioni di percorribilità possono mutare nel tempo per diversi fattori: stagionalità, scarsa manutenzione, chiusure per fenomeni naturali o cambi di proprietà. Prima di affrontare l’escursione è sempre consigliato verificare lo stato dell’itinerario.

Articoli correlati

Cima Tignalga – Lago di Garda (BS)

Impegnativa cicloescursione ad una panoramica cima del Lago di Garda, con visita alle trincee del Monte Cas ed al Santuario di Montecastello.