Caricamento Eventi

« Tutti gli Eventi

  • Questo evento è passato.

Resistere, Pedalare, Resistere

Aprile 25

€2
resistere pedalare resistere

TUTTINBICI partecipa insieme all’ANPI e all’Istituto Cervi alla Celebrazione della Liberazione dell’Italia dall’occupazione nazifascista e alla fine della sanguinosa guerra mondiale da cui nacque l’Italia Repubblicana con la sua Costituzione.
Il percorso si snoderà con partenza alle 9.30 da Piazza Prampolini, per poi percorrere il Lungo Crostolo , via Rinaldi, Roncocesi, via Villana, via Felesino, via Cella all’Olmo, via Casaloffia, via De Bosi, via Reggiolo, Oasi Pegolotta, mulino di Campegine, Campegine, con arrivo previsto a Casa Cervi tra le 11 e le 11.30.

In verità il 25 aprile 1945 è una data convenzionale che corrisponde alla resa incondizionata dei nazisti alle forze partigiane che avevano liberato Milano dopo Bologna (21 aprile) e Reggio Emilia (24 aprile) ed avevano arrestato il duce che tentava di fuggire dall’Italia travestito da soldato tedesco.
In realtà in Italia la guerra continuerà lungo i confini orientali e del Brennero ed occorre attendere il 29 aprile quando le truppe tedesche firmarono a Caserta la resa incondizionata che entrerà in vigore solo il 2 maggio del 1945.
Sul fronte del Pacifico l’imperatore del Giappone firmerà la resa alle truppe americane solo il 2
settembre 1945 malgrado le bombe atomiche sganciate su Hiroshima (6 agosto) e Nagasaki (9
agosto) che carbonizzarono all’istante rispettivamente 70.000 e 40.000 giapponesi.

Per ritornare all’itinerario ciclabile, Casa Cervi è stata scelta per rendere omaggio a tutti i reggiani e agli italiani che con il loro sacrificio permisero che nascessero i Comitati di Liberazione nazionale, si ricostituissero nuovamente i partiti politici e si creasse un Paese con una democrazia forte dove ogni cittadino, indipendentemente dalla nascita, avesse parità di diritti e di doveri.
Per cui il percorso è un vero e proprio pellegrinaggio fino a Casa Cervi con la bicicletta, che fu un insostituibile strumento di lotta e di emancipazione sia per i partigiani che per le centinaia di staffette che con il loro eroico comportamento riuscirono a volte a cambiare le sorti dei combattimenti e a salvare la vita a centinaia di persone. Si ricorda, per inciso, che il fascismo ne aveva vietato l’uso dalle ore 18 fino alle 5 del mattino successivo.

Per la partecipazione è prevista una quota di €2 per l’assicurazione giornaliera ed è vivamente consigliato l’uso del casco poiché il percorso si snoderà in gran parte su strade bianche e sterrate. Si potrà pranzare a Casa Cervi insieme alle altre Associazioni ciclistiche.
Il rientro è previsto per il dopo pranzo ma ciascuno sarà libero di seguire il programma delle manifestazioni organizzate dall’Istituto Cervi.

Per informazioni ed adesioni: Giovanni 335 6741630

Difficoltà: facile
Presto maggiori dettagli

Dettagli

Data:
Aprile 25
Prezzo:
€2

Organizzatore

Giovanni
Telefono:
335 6741630

Luogo

Casa Cervi
Via Fratelli Cervi, 9
Gattatico, RE 42043 Italia
+ Google Maps
Telefono:
0522 678356
Sito web:
http://www.istitutocervi.it/