#andràtuttinbici

Terminato il lockdown, le strade di Bologna sono state invase da tanti cartelloni pubblicitari gialli. L’intento era di spiegare a tutti, tramite una vivace campagna pubblicitaria, i grandi vantaggi di spostarsi in bicicletta, ancora di più nella cosiddetta Fase 2. La bici consente di mantenere il distanziamento fisico che evita il contagio da covid-19.
La bici è il mezzo migliore per riprendere la vita dopo la quarantena, non solo per mantenersi in salute e aumentare le difese immunitarie, ma anche per salvaguardare l’ambiente dallo smog, uno dei corresponsabili della mortalità di questo virus.
#andràtuttinbici, la campagna dal basso promossa dalla Consulta della Bicicletta di Bologna, ora è arrivata anche a Reggio, portata dal Comune di Reggio Emilia, insieme a FIAB Reggio Emilia Tuttinbici, per raccontare a tutti quanto ci fa bene la bici!

Related articles

Comall International srl azienda bike-friendly

Dopo la presentazione del “decalogo” FIAB per aziende bike-friendly (https://www.tuttinbici.org/wp-content/uploads/DECALOGO_BIKE_TO_WORK.pdf), continua il nostro approfondimento sulle buone pratiche che le aziende possono adottare per incentivare i propri dipendenti all’uso delle due ruote negli spostamenti casa-lavoro. Comall International srl (www.comall.it) è un bell’esempio di come piccoli ed economici interventi possono sostenere i lavoratori nella scelta di raggiungere […]

27 gennaio a Fossoli per il giorno della memoria

Il Giorno della Memoria è una ricorrenza internazionale celebrata il 27 gennaio di ogni anno come giornata per commemorare le vittime dell’Olocausto. In questa occasione raggiungiamo gli amicidi FIAB Modena che organizzano un viaggio al CAMPO DI FOSSOLI, a circa sei chilometri da Carpi, dove è ancora visibile il Campo costruito nel 1942 dal Regio […]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.