Gite

MODALITA' DI SVOLGIMENTO E PARTECIPAZIONE
Le gite in calendario sono proposte gestite da volontari e riservate agli associati affinchè questi possano più facilmente aggregarsi per pedalare in compagnia.paneraiswissclone Il programma delle gite non costituisce un catalogo che Tuttinbici si impegna a realizzare in quanto l'associazione non è un'agenzia di viaggi e non svolge attività commerciale. I partecipanti si faranno carico delle spese necessarie per effettuare le gite, pertanto le eventuali quote di partecipazione non costituiscono corrispettivi per servizi svolti dall'associazione. Occorre presentarsi puntuali alla partenza con biciclette in buono stato di manutenzione. Si raccomanda di indossare vestiario adeguato ed utilizzare il casco protettivo. I minorenni possono partecipare solo se accompagnati da un adulto. Effettuare un gita in gruppo non diminuisce i normali rischi connessi alla circolazione su strade aperte al traffico. Ogni partecipante assume in proprio tali rischi ed è responsabile di eventuali violazioni del codice della strada.

Ai partecipanti è richiesto un contributo di € 2,00 per assicurazione giornaliera contro gli infortuni. I partecipanti che fanno fotografie durante la gita sono caldamente invitati a spedire le loro foto (possibilmente ridimensionate ad un massimo di 1600x1280 pixel) a info@tuttinbici.org per la fotogallery del sito e per essere eventualmente utilizzate per scopi promozionali dell'associazione.

stampa

Cicloraduno FIAB a Torino

16 - 19 Giugno 2011

foto
Il Cicloraduno Nazionale FIAB del 2011 si svolgerà nella prina Capitale d'Italia e sarà l'occasione per visitare luoghi simbolo legati alla nostra Storia.

Per questo da giovedì 16 a domenica 19 giugno 2011 a Torino le biciclette saranno le protagoniste del raduno nazionale che ha l’intento, come recita il titolo ”Bici 150. La Bicicletta unisce l’Italia”, di far sì che da questa città, meta delle migliaia di emigranti che l’hanno resa popolosa, parta il messaggio che metta ancora al centro dell’attenzione la bicicletta, quale mezzo virtuoso oggi e popolare ai tempi dell’unità, in una sorta di grande abbraccio tra gli italiani di tutte le Regioni.



[ Indietro ]